DIAVOLI NELLA CAPITALE PER LA SFIDA ALLA LAZIO

(Reggio Emilia, 20/03/2021) – Dopo tre settimane di stop (l’ultima partita risale al 28 febbraio scorso con la vittoria sul campo del Mogliano per 24-19), i Diavoli del Valorugby tornano finalmente in campo per disputare il quinto turno di ritorno del campionato nazionale PeroniTOP10. L’appuntamento è per domenica 21 marzo alle ore 15 allo stadio “Giulio Onesti” di Roma, campo di gioco ufficiale della Lazio, avversario di turno di Farolini e compagni.
L’obiettivo in casa reggiana è dare continuità ai risultati ottenuti nelle ultime partite (doppia vittoria contro Mogliano e pareggio sul campo di Rovigo) mantenendosi a stretto contatto con le posizioni di vertice della classifica, anche in vista del big match di sabato 27 marzo sul campo di Calvisano. Prima però c’è l’ostacolo Lazio dell’ex Francesco Bonavolontà, squadra che, al di là della posizione in classifica, non va sottovalutata. Ventuno gli scontri diretti nella massima serie contro i capitolini (primo club nato in Italia nel lontano 1927), con i Diavoli avanti per 11-10. L’ultimo confronto tra i due club risale al 9 novembre 2019 quando il Valorugby espugnò lo stadio “Onesti” di Roma imponendosi per 34-7.
“Ho grande stima della Lazio, è una squadra di cui mi fido poco perché capace di fiammate imprevedibili – commenta coach Roberto ManghiDetto questo, ribadito il massimo rispetto per i nostri avversaria, andiamo a Roma per fare la partita, vincerla e portare a casa il punto di bonus. Ne abbiamo lasciati già un paio per strada, ed è ora di capitalizzare la mole di gioco che mettiamo in campo. In queste tre settimane ci siamo allenati bene, stiamo recuperando gli infortunati, il morale è alto. Domenica tengo a riposo alcuni giocatori, ma questo non vuole dire nulla. Come ripeto spesso ai ragazzi, non è tanto importante chi va in campo, quanto come si va in campo”.
Questa la formazione annunciata: Farolini (cap); Falsaperla, Majstorovic, Vaega, Costella; Newton, Chillon; Amenta, Conforti, Favaro; Balsemin, Dell’Acqua; Randisi, Gatti, Romano. A disp.Braglia, Mattioli, Muccignat, Gerosa, Rimpelli, Messori, Colombo, Bertaccini.
A Roma arbitra Federico Vedovelli di Sondrio assistito da Munarini (Parma) e Palombi (Perugia). Quarto uomo: Ruta di Perugia. Match a porte chiuse ma trasmesso in diretta streaming sulla pagina Fb e sul canale YT della Federugby.

Continuando a navigare questo sito Web acconsenti all'utilizzo dei cookie. più informazioni

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.

Chiudi