TOP12: DOMANI AL MIRABELLO LA SFIDA AI MEDICEI

(Reggio Emilia, 01/11/2019) – Dimenticare San Donà, in particolare la gestione dei minuti finali del match culminata con il drop subito in pieno recupero. Questa la “mission” del Valorugby Emilia che al Mirabello, per la terza giornata del PeroniTOP12 affronta sabato 2 novembre alle ore 15 il Toscana Aeroporti I Medicei Firenze.
Squadra ostica quella toscana, capace nelle prime due giornate fin qui disputate di impensierire Petrarca e Calvisano. Nonostante la doppia sconfitta (45-19 a Padova, 23-27 a Firenze contro i campioni in carica), i Medicei si sono dimostrati squadra coriacea capace di giocare alla pari con le “big” del campionato. In settimana coach Roberto Manghi e i suoi ragazzi hanno analizzato i motivi di una sconfitta maturata al termine di un match a tratti dominato sul campo che comunque non ha intaccato la consapevolezza di una squadra costruita per obiettivi ambiziosi.
“A San Donà abbiamo sbagliato qualcosa, inutile girarci attorno – riconosce il “seconda linea” Edoardo Ruffolo – E’ un peccato, perché in campo abbiamo dominato per quasi tutta la partita, ma aa fine abbiamo commesso degli errori che non devono più accadere. Ne abbiamo parlato in settimana, ed ora guardiamo avanti. L’obiettivo non cambia, siamo carichi e consapevoli di essere una squadra molto competitiva. Ripartiamo da questo match contro Firenze per imporre il nostro gioco, soprattutto davanti al nostro pubblico. I Medicei sono una squadra dura che non molla mai, ma noi non vogliamo più sbagliare”. “Firenze è una squadra in forma che sta attraversando un buon momento – commenta coach Roberto ManghiMa noi abbiamo voglia di cancellare gli errori del finale di San Donà e dimostrare che siamo una grande squadra. Ai ragazzi ho chiesto di far vedere ai nostri tifosi che i Diavoli non sono quelli visti nel finale a San Donà, ma quelli che alla prima giornata hanno battuto nettamente il Viadana. In casa nostra rispettiamo tutti, ma non temiamo nessuno”.

I PRECEDENTI (3-1)
I precedenti tra i due club sono a favore dei reggiani: lo scorso anno una doppia vittoria per il Valorugby (25-22 a Firenze con l’indimenticabile meta di Mirko Amenta nel finale) e 10-6 al Mirabello nel girone di ritorno. Uno a uno il bilancio nel 2017/2018 con la vittoria dei toscani a Firenze per 34-17 e quella dei Diavoli al ritorno per 28-23.

LE FORMAZIONI
VALORUGBY EMILIA: Farolini; Costella, Paletta, Vaeno, Gennari; Rodriguez, Fusco; Amenta, Favaro, Mordacci (cap); Dell’Acqua, Balsemin; Chistolini, Luus, Quaranta. A disp. Ferro, Randisi, Romano, Ruffolo, Rimpelli, Messori, Panunzi, Ngaluafe. All. Manghi
TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI FIRENZE: Tuculet; Menon, Panetti A., Rodwell, Mattoccia; Newton, Esteki; Greeff, Brancoli, Boccardo; Maran (cap.), Chiappini ; Marin, Giovanchelli, De Marchi. A disp. Zileri, Schiavon, Battisti, Signore, Venco, Rorato, Panetti M., Bientinesi. All. Presutti
Al Mirabello arbitra Andrea Spadoni di Padova, assistito da Clara Munarini (Parma) e Riccardo Bonato (Padova). Quarto Uomo: Alfonso Poggipolini (Bologna). Kick off alle ore 15.

Continuando a navigare questo sito Web acconsenti all'utilizzo dei cookie. più informazioni

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.

Chiudi