TOP12: LAZIO-VALORUGBY 27-36

Espugnando lo stadio “Onesti” a Roma (36-27 sulla Lazio), il Valorugby Emilia, a tre partite dal termine della regular season consolida il suo terzo posto in classifica a quota 72 punti, avvicinandosi ad una sola lunghezza dal Rovigo (secondo con 73 punti) e a quattro dalla capolista Calvisano (76 punti) che verrà a Reggio il 27 aprile per l’ultima partita prima dell’inizio dei play off. Il tutto, con la testa già proiettata a sabato 30 marzo quando, allo stadio “Lanfranchi” di Parma, i Diavoli sono attesi dall’appuntamento con la storia, giocando la finalissima di Coppa Italia contro il Valsugana Padova.
La partita di oggi sul campo della Lazio non è mai stata in discussione con i Diavoli in meta dopo appena 4 minuti con Cardiff Vaega (premiato a fine incontro con il “Man of the Match”) imitato più tardi da Nico Du Plessis, Mirko Amenta, Alberto Costella e, nel secondo tempo, da Richard Paletta. Diavoli in difficoltà solo a metà del primo tempo quando, in inferiorità numerica per il giallo a Costella, hanno patito la pressione dei padroni di casa. I risultati dagli altri campi (con la vittoria del Calvisano sul campo di Rovigo, quella delle Fiamme Oro a Verona e quella agevole del Petrarca sul Mogliano) rinviano al prossimo turno qualsiasi “sentenza” matematica su una griglia play off che però è davvero vicina come non mai nella storia del rugby reggiano.

IL TABELLINO
Roma, “CPO” Giulio Onesti – Sabato 23 marzo 2019
TOP12, XIX giornata
Lazio Rugby v Valorugby Emilia 27-36 (15-26)

Marcatori: p.t. 4’ m. Vaega tr Gennari (0-7), 10’ m. Coronel tr Bonifazi (7-7), 14’ m.Du Plessis (7-12), 20’ m. Ercolani (12-12), 30’ m. Amenta tr Gennari (12-19), 40’ m. Costella tr Gennari (12-26), 40’ cp Bonifazi (15-26) s.t. 54’ m. Ercolani tr Bonifazi (22-26), 60’ cp Gennari (22-29), 69’ m. Paletta tr Gennari (22-36), 78’ m.Guardiano (27-36)

Lazio Rugby: Bonifazi; Guardiano, Coronel, Lo Sasso (72’ Vella); Di Giulio (74’ Bonavolontà F.); Borzone, Bonavolontà D.; Bruno; Filippucci (cap), Ercolani; Freydell (34’ Duca) (38’ Giancarlini), Malan; Santana (65’ Bolzoni), Baruffaldi (73’ Corcos), Cafaro (50’ Amendola). All. Daniele Montella

VALORUGBY EMILIA: Farolini; Costella (74’ Caminati), Paletta, Vaega; Gennari; Rodriguez, Panunzi (65’ Fusco); Amenta; Rimpelli (72’ Festuccia), Mordacci (72’ Messori); Dell’Acqua, Balsemin; Du Plessis (55’ Du Plessis), Manghi (40’ Gatti), Muccignat (60’ Quaranta). All. Roberto Manghi

Arbitro: Andrea Piardi (Brescia); AA1: Gianluca Gnecchi (Brescia) AA2: Francesco Costantino (Roma). Quarto Uomo: Paolo Schillirò (Catania)

Cartellini: Al 14′ giallo a Alberto Costella (Valorugby Emilia)

Calciatori: Marco Antonio Gennari (Valorugby Emilia) 5/6, Alberto Bonifazi (Lazio Rugby) 3/5

Note: giornata nuvolosa a Roma. Spettatori presenti circa 900

Punti conquistati in classifica: Lazio Rugby 1, Valorugby Emilia 5

Man of the of the Match: Cardiff Vaega (Valorugby Emilia)

Continuando a navigare questo sito Web acconsenti all'utilizzo dei cookie. più informazioni

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.

Chiudi