TOP12: I DIAVOLI ESPUGNANO ROMA!

Grande partita a Roma per il Valorugby che supera 35-33 le Fiamme Oro.
Nonostante le numerose assenze, tra cui quella di uno dei protagonisti più attesi, l’ex Mirko Amenta, bloccato a Reggio perché in servizio presso la Questura, il Valorugby Emilia disputa sul campo delle Fiamme Oro un’altra grandissima partita considerata alla vigilia un vero e proprio match decisivo in chiave play off. A decidere il punteggio dell’incontro due calci piazzati negli ultimi due minuti di gioco: quello vincente di Marco Antonio Gennari al 78’ e quello sbagliato dal mediano delle Fiamme Oro Biondelli all’80’. Prima però erano stati Richard Paletta e Cardiff Vaega, entrambi autori di una meta, i grandi protagonisti di un Valorugby andato a segno anche con Lucio Rodriguez, Alberto Costella e Junior Ngaluafe. Con i 5 punti conquistati su uno dei campi più difficili del campionato, i Diavoli tornano quindi in testa alla classifica a pari punti (48) con il Rovigo e il Calvisano. Dietro a una sola lunghezza il Petrarca Padova, mentre le Fiamme Oro sono adesso staccate di ben 7 punti in classifica.

“Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, che in settimana si era complicata ulteriormente – commenta coach Roberto Manghi Ma siamo venuti qui per vincere e torniamo a Reggio con una vittoria. Faccio quindi i complimenti ai ragazzi che con cuore e determinazione hanno portato a casa i cinque punti al termine di una partita a tratti anche spettacolare. Una partita in cui i ragazzi non hanno mai mollato ribattendo colpo su colpo agli avversari”.

IL TABELLINO
Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – Domenica 03.02.2019
TOP12, XIII GIORNATA
Fiamme Oro Rugby v Valorugby Emilia 33-35 (19-15)

Marcatori: p.t. 5’ m. Costella (0-5), 11’ m. Marinaro (5-5), 22’ m. Ngaluafe tr Farolini (5-12), 26’ m. De Marchi tr Biondelli (12-12), 32’ cp Farolini (12-15), 40’ m. Marinaro tr Biondelli (19-15); s.t. 43’ m. Rodriguez (19-20), 47’ m. Zago tr Biondelli (26-20), 54’ m. Vaega tr Farolini (26-27), 61’ m. Vaccari tr Biondelli (33-27), 65’ m. Paletta (33-32), 78’ cp Gennari (33-35)

Fiamme Oro Rugby: D’Onofrio G.; Masato, Quartaroli (67’ Massaro), Forcucci (47’ Vaccari), Bacchetti; Biondelli, Marinaro; De Marchi, Cristiano (cap.), Caffini (45’ Bianchi); McCarthy, Fragnito (47’ D’Onofrio U.); Iacob (62’ Vannozzi), Moriconi (52’ Kudin), Zago. All. Guidi

Valorugby Emilia: Farolini (cap); Costella (60’ Gennari), Paletta, Vaega, Ngaluafe; Rodriguez, Panunzi (73’ Fusco); Mordacci, Rimpelli, Messori; Balsemin, Dell’Acqua (79’ Wruble); Schiappapietra, Gatti (47’ Festuccia), Muccignat (68’ Bordonaro). All. Manghi

Arbitro: Vincenzo Schipani (Benevento); AA1: Federico Meconi (Roma) AA2: Massimo Salierno (Varese); Quarto Uomo: Gioacchino Casciello (Benevento)
Cartellini: giallo al 49’ a Costella (Valorugby Emilia)
Calciatori: Farolini (Valorugby Emilia) 3/5, Biondelli (Fiamme Oro) 4/6, Gennari (Valorugby Emilia) 1/2
Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 700 circa
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 2 – Valorugby Emilia 5
Man of the Match: Simone Marinaro (Fiamme Oro Rugby)

Continuando a navigare questo sito Web acconsenti all'utilizzo dei cookie. più informazioni

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.

Chiudi