Schermata 2018-05-29 alle 20.16.53

AL MIRABELLO IL VERONA VINCE IL CAMPIONATO DI SERIE A

(Reggio Emilia, 27/05/2018) – Lo Stadio Mirabello di Reggio Emilia, con ben 1.400 spettatori, è stato teatro dell’ultimo atto del 2017/18 del campionato nazionale di SerieA con la finale che ha assegnato l’89esimo titolo di Campione d’Italia di categoria tra le due squadre venete che due settimane fa, vincendo le proprie semifinali contro Rugby Lyons e Cus Genova, hanno guadagnato la loro storica prima promozione nel massimo campionato italiano Eccellenza 2018/19. La sfida ha visto il Verona Rugby superare il Valsugana Rugby Padova per 20-14 in una gara controllata nel punteggio per tutti gli 80 minuti costruita su una solida difesa e su pericolose ripartenze che hanno portato gli scaligeri avanti 13-0 all’intervallo chiudendo il match ad inizio ripresa.

I biancoazzurri hanno provato a risalire nel punteggio grazie alla meta di Ferraresi all’ora di gioco ma l’indisciplina ha tarpato le ali del Valsugana, costretto a chiudere in doppia inferiorità numerica per le espulsioni di Sanavia e Pivetta.

IL TABELLINO

Reggio Emilia, Stadio Mirabello – 27 Maggio 2018

Campionato nazionale di Serie A, finale

Verona Rugby vs Valsugana Rugby Padova Inghilterra 20-14 (p.t. 13-0)

Marcatori: 5‘ cp McKinney (3-0); 30‘ m Quintieri tr McKinney (10-0); 39‘ cp McKinney (13-0); s.t. 7‘ m Artuso tr McKinney (20-0); 18‘ m Ferraresi tr Benetti (20-7); 43‘ m Rossi Alb. Tr Benetti (20-14)

Verona Rugby: Gaston, Melegari, Pavan (1’ s.t. Zanon), Quintieri (33’ s.t. Neethling M.), Beltrame, McKinney, Soffiato (21’ s.t. Mariani); Riccioli (35’ s.t. Zago), Rossi Ale., Artuso (cap) (35’ s.t. Braghi), Cattina, Montauriol, D’Agostino (9’ s.t. Tomei, 24’ s.t. D’Agostino), Silvestri (35’ s.t. Neethling R.), Furia (38’ Rizzelli, 32’ s.t. Furia) All. Zanichelli

Valsugana Rugby Padova: Paluello (10’ s.t. Rossi Alb.), Lisciani, Dell’Antonio (21’ s.t. Caione), Calderan, Beraldin, Sartor (15’ s.t. Scapin), Benetti; Ferraresi, Sironi, Rizzo (4’ s.t. Maso), Liut (34’ s.t. Caporello), Cardo (15’ s.t. Caldon), Varise (4’ s.t. Paparone), Pivetta (cap), Lastra Masotti (35’ Caporello, 24’ s.t. Sanavia) All. Roux

Arbitro: Claudio Passacantando (FIR)

Assistenti: Stefano Bolzonella e Filippo Bertelli (entrambi FIR)

Calciatori: McKinney (Verona Rugby) 4/4, Benetti (Valsugana Rugby Padova) 2/2

Cartellini: al 20’ giallo a Cattina (Verona Rugby), al 16’ s.t. giallo a Riccioli (Verona Rugby), al 30’ s.t. rosso a Sanavia (Valsugana Rugby Padova), al 38’ s.t. rosso a Pivetta (Valsugana Rugby Padova), al 43° s.t. giallo a Zago (Verona Rugby), al 44° s.t. giallo a Beltrame (Verona Rugby)

Note: Cielo nuvoloso. Temperatura 27° .Terreno in buone condizioni. Spettatori 1400 circa

Continuando a navigare questo sito Web acconsenti all'utilizzo dei cookie. più informazioni

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.

Chiudi