Under 18, Diavoli ad un passo dalla vittoria sugli Amatori

Rugby Reggio 10

Amatori Parma 16

“Che dire, abbiamo fatto una buona gara contro una squadra di livello che molto probabilmente finirà in campionato in terza posizione – commenta Gianluca Guareschi, allenatore dell’Under 18 – Naturalmente c’è il rammarico di non aver portato a casa il risultato. Abbiamo fatto tutto noi e hanno vinto loro, è la dura legge di questo sport;  è la seconda partita dove vedo un Rugby Reggio di livello che gioca un bel rugby, ma non basta, dobbiamo essere ancora più precisi e più cinici, non dobbiamo dimenticare che se ci troviamo in questa situazione di dover lottare per la salvezza all’ultima giornata è solo colpa nostra quindi rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo. Non dobbiamo tralasciare che in questa partita abbiamo avuto numerose assenze e che per la prossima partita dovremmo recuperare almeno in parte, salvo gli infortunati di lungo corso. Sono ottimista, so che il lavoro paga e in queste tre settimane si è visto un gruppo coeso, grazie alle presenze agli allenamenti  e un obiettivo comune grazie al quale abbiamo potuto preparare al meglio le partite. Abbiamo due punti di vantaggio sulla penultima ovvero la nostra prossima avversaria e dovremo saperli amministrare, la Rugby Parma verrà a Reggio per fare la partita della vita, noi dobbiamo essere forti  prima mentalmente, poi tatticamente e fisicamente”.

Continuando a navigare questo sito Web acconsenti all'utilizzo dei cookie. più informazioni

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.

Chiudi