I papà si rendono utili.

 L’U14 PERDE CONTRO IL BOLOGNA MA I GENITORI VINCONO CONTRO LA NEVE

Formazione Rugby Reggio: Boni, Ferrari, Ferrigno, Fardella, Ferretti, Lin Zi, Morini, Colli, Ghiozzi, Bedogni, Caselle, Bondavalli, Franchini, Di Salvo, Vellani, Marangio, Gasparotto,Bianchi, Bazzoli, Varolli, Ginocchi, Tondelli, Zanni, Franceschini, Gennaro.

Ventidue a trentaquattro è il risultato della partita Reggio Rugby – Bologna Rugby U14che si è disputata domenica scorsa sui campi della Canalina, in via Assalini.

Ancora una battuta d’arresto per i nostri ragazzi, ma a differenza delle ultime due partite, dove i Diavoli parevano aver perso la bussola del gioco di squadra,  si e’ visto un miglioramento sia nel gioco che nella concentrazione. Secondo il coach Luca Vezzani si è finalmente ritrovata la strada giusta per tornare a vincere: “Sono molto soddisfatto delle scelte di gioco fatte dalla nostra mediana, specialmente nel primo tempo, pur perdendo le risposte che volevamo dai ragazzi le abbiamo ottenute”. Doppio titolo di “Man of the match” tra i Diavoli: nominati Ferrari e Colli.

Ma domenica la vera vittoria l’hanno “portata a casa” i papà dei Diavoli U14: è grazie a loro che si è potuto disputare la partita nonostante la nevicata di sabato notte che ha fermato gran parte dei campionati. Armati di ramazza, i papà dei nostri ragazzi hanno liberato dalla neve le linee che delimitano il campo in sintetico di via Assalini, rendendo possibile lo svolgimento del match. Anche questo è rugby. Bravi papà, la Rugby Reggio è orgogliosa di voi!

Continuando a navigare questo sito Web acconsenti all'utilizzo dei cookie. più informazioni

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.

Chiudi